DSCN1015Con il termine “agricoltura biologica” si intende un metodo di coltivazione che ammette solo l’impiego di sostanze naturali, presenti cioè in natura, escludendo l’utilizzo di sostanze di sintesi chimica e quindi concimi, diserbanti e insetticidi. Agricoltura biologica significa anche sviluppare un modello di produzione che eviti lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell’acqua e dell’aria, utilizzando invece tali risorse all’interno di un modello di sviluppo che possa durare nel tempo. Per salvaguardare la fertilità naturale di un terreno in agricoltura biologica si utilizza solo materiale organico e si ricorre ad appropriate tecniche agricole che non sfruttano il terreno in modo intensivo. La Morella ha deciso di abbracciare a pieno la filosofia BIO, coltivando e producendo solo prodotti a regime biologico.

Sui terreni della Masseria La Morella vengono coltivate erbe aromatiche, colture foraggiere, verdure di stagione e ovviamente l’uva per la produzione del vino. Tutta la produzione agricola de La Morella è certificata BIO dell’ICEA. Sotto serra sono posti circa 50.000 mq di terreno su cui vengono coltivati rucola, spinacino e bietoline a foglia rossa, il tutto destinato alla grande distribuzione agroalimentare in Gran Bretagna.

Rimangono 270.000 mq di terreno su cui oltre ad essere presenti i vigneti, vengono coltivate, a regime sempre zucca_tondarigorosamente biologico: erbe aromatiche, colture foraggiere e colture ortive di stagione.  Tra le erbe aromatiche vengono prodotte grosse quantità di salvia e rosmarino, e poi in quantità minori  lavanda, timo, origano, maggiorana, echinacea, menta, melissa, issopo e ruta tutte piante da utilizzare come prodotto fresco sottovuoto, come prodotto secco e anche come talee per i vivai. Tra le colture foraggiere vengono poi coltivate mais ed erba medica e tra le verdure stagionali fagiolini, zucca tonda e zucche Butternut, lattuga e cavolfiore.

L’orto della Masseria produce la massima varietà di prodotti bio che vengono raccolti e destinati direttamente al ristorante e quindi ai clienti dell’agriturismo. Inoltre tra i prodotti trasformati la Morella produce, oltre al vino, confetture di fragole e marmellate di arance BIO e conserve di pomodori BIO acquistabili qui.