Category: News (page 1 of 2)

La Morella riceve il Guest Review Awards 2016 da Booking.com

La Morella riceve il Guest Review Awards 2016 da Booking.com

La masseria La Morella è stata premiata da Booking.com come uno fra i migliori agriturismi della Campania. Nel corso del 2016, infatti, la nostra masseria ha ricevuto il Great Review Awards, che certifica la qualità dei servizi offerti, in base alle recensioni dei clienti. In media, il nostro agriturismo ha ricevuto un punteggio pari a 8,2 su un massimo di 10.agriturismo campania booking

In particolare, i nostri clienti hanno apprezzato la cortesia e la gentilezza del nostro staff, a cui è stato assegnato un bel 8,6. A seguire, La Morella ha ricevuto un lusinghiero 8,5 per quanto riguarda la pulizia della struttura. Anche la posizione dell’agriturismo è stata particolarmente apprezzata. Disposta nei pressi della stazione, La Morella si trova in un punto nevralgico della regione Campania. Ciò consente ai nostri clienti di raggiungere agevolmente molte delle attrattive locali. Menzione particolare, poi, per quanto riguarda l’offerta gratuita del wi-fi disponibile in tutta la struttura. Gli utenti hanno molto apprezzato questo aspetto e, a dimostrazione di ciò, hanno assegnato al servizio un ottimo 9,2.

Cosa sono i Guest Review Awards di Booking.com?

Booking.com, ogni anno, assegna il Guest Review Awards a tutte le strutture ricettive che hanno ricevuto un punteggio medio delle recensioni pari a 8 o superiore, su un minimo di dieci recensioni. Così, quest’anno, Booking.com ha inviato anche a La Morella il certificato che dimostra la qualità dei servizi offerti e gli apprezzamenti della clientela nel corso del 2016.

Il sistema adottato da Booking.com assicura che le recensioni provengano solamente da clienti che effettivamente abbiano alloggiato presso la struttura. Ciò assicura la veridicità della recensione e dà sicurezza ai nuovi clienti. Come spiegato dalla stessa azienda, le recensioni positive con un voto alto danno maggiore sicurezza in fase di prenotazione. Ciò assicura un maggior numero di clienti.

Luci d’artista: torna l’appuntamento con le luminarie a Salerno

Luci d’artista: torna l’appuntamento con le luminarie a Salerno

Torna a Salerno Luci d’Artista, l’ormai consolidato evento delle luminarie a Salerno installate in tutto il centro storico della città e non soltanto. Tante le novità di quest’anno, con nuove installazioni artistiche. Fra tutte, però, spicca la ruota panoramica installata sul lungomare.

Luci d’Artista: le novità delle luminarie a Salerno

Luci d'Artista, la Ruota panoramica

Come in ogni edizione, anche per Luci d’Artista, le luminarie di Salerno hanno coniugato la tradizione e l’innovazione. Da un lato le numerose installazioni artistiche che hanno ormai caratterizzato le luci di Salerno. Dall’altro, nuove installazioni che ripercorrono sostanzialmente i quattro temi scelti quest’anno per la manifestazione. Per Luci d’Artista 2016, infatti, si è deciso di ispirarsi ai temi del mito, del sogno, del tempo e, ovviamente, del Natale.

La manifestazione, tuttavia, non è solamente le luci stesse, ma anche tanti eventi che caratterizzano tutto il periodo natalizio.

Già a partire dal 6 novembre, e fino al 22 gennaio, sarà possibile vedere Salerno dall’alto della ruota panoramica installata a piazza della Concordia. Alta ben 55 metri, sarà possibile ammirare lo spettacolo delle luminarie salernitane da un’insolita prospettiva. Dal 9 dicembre all’8 gennaio, invece, si potrà assistere a uno spettacolo di video mapping. Proiettato sulla facciata del complesso monumentale di Santa Sofia, le immagini e i fasci di luce daranno vita all’edificio.

Per trenta giorni, dall’8 dicembre all’8 gennaio, si potrà passeggiare lungo i mercatini natalizi. Nello stesso periodo, presso la stazione marittima di Salerno, si potrà anche assistere allo spettacolo dei presepi di sabbia. Dal 25 novembre, e fino all’8 gennaio, sarà inaugurato all’interno del parco urbano dell’Irno, il villaggio di Babbo Natale. Uno spettacolo che sarà certamente gradito ai più piccoli.

Dove dormire a Salerno per Luci d’Artista?

Ingresso della Masseria

Con Luci d’Artista, la manifestazione ha ormai raggiunto notorietà in ambito internazionale. Anche quest’anno, infatti, sono attesi flussi di visitatori consistenti che rapidamente esauriranno ogni posto letto in città. Per questo, l’alternativa migliore per chi viene da lontano si rivela quella di prendere una camera a poca distanza dalla città. Un modo piacevole per scoprire non solo Salerno, ma anche i territori circostanti.

Il nostro agriturismo dista soltanto 20 minuti minuti di automobile dalla città e 15 minuti dal parcheggio principale (stadio Arechi). Facilmente collegata, anche con i mezzi di trasporto, la masseria vi consentirà di raggiungere comodamente il centro della città.  Il soggiorno presso la nostra masseria, inoltre, vi consentirà non solo di visitare le Luci d’Artista, ma anche di ristorarvi presso un ambiente unico. Immerse nella natura, le nostre stanze vi consentiranno di ristorarvi e distrarvi dalla quotidiana. Inoltre, presso la nostra masseria sarà anche possibile gustare prodotti della nostra masseria, tutti rigorosamente a km 0. Anche grazie a questa offerta, sono già molti quelli che ci hanno accordato la propria fiducia.

Prenota una stanza per Luci d’Artista

Il tuo nome:

La tua email:

Indica il giorno di arrivo e per quante notti:

Quante persone?:
Adulti:
Bambini:

Note:

La Morella tra i 20 agriturismi più belli d’Italia per Dove Viaggi (Corriere della Sera)

Il nostro agriturismo è stato recentemente recensito sul portale dedicato ai viaggi del Corriere della Sera (clicca qui per l’articolo) dove sono stati presentati 20 agriturismi, uno per regione. L’Agriturismo La Morella è stato scelto tra tutti quelli della Campania. Ringraziamo il portale Dove Viaggi.

Corriere della Sera Masseria Morella Agriturismo in Campania

Festival della vendemmia alla Masseria La Morella

11935105_879894995378986_2121039002901813039_nIl vino è da sempre sulle nostre tavole, rappresenta un momento per ritrovarsi con la famiglia e gli amici e la vigna e la cantina sono uno dei ricordi che ci accompagnano ogni volta che beviamo un bicchiere di vino. La vendemmia viene ricordata da tutti come un momento di gioia che riuniva la famiglia. Purtroppo oggi non si vendemmia più nelle cantine dei nonni e non sappiamo nemmeno come sia una pianta di vite e qual è il mondo racchiuso in una bottiglia di vino. Per questo motivo La Scuola Europea Sommelier – Salerno ha deciso di organizzare  il “Festival della vendemmia” – I edizione.

Il 27 settembre dunque presso La nostra Masseria si svolgerà  una giornata davvero unica! Una giornata in cui verrà raccontato il vino a partire dalla vigna, con la raccolta dell’uva, per arrivare in cantina con la vera e propria pigiatura, fino a sera in cui si degusteranno i diversi vini del nostro territorio. La Scuola Europea Sommelier – Salerno organizza il “Festival della vendemmia” – I edizione, con la collaborazione dell’associazione Extra Chef, Mediterraneo Eventi, con il patrocinio dell’Enoteca Provinciale di Salerno. Il Festival della vendemmia vuol far rivivere le vecchie tradizioni attraverso la vendemmia e vuol far conoscere il mondo del vino attraverso incontri e laboratori con viticoltori, sommelier, chef, e professionisti del settore. L’evento durerà tutta la giornata dalle 9:00 di mattina fino alle 24:00.

Si parlerà del vino in tutte le sue sfaccettature dall’origine alla fine: dalla raccolta dell’uva, la vendemmia, passando per le degustazioni, i laboratori, gli incontri con i tecnici, lo street food. I protagonisti di questo splendido evento saranno la vigna, i sommelier, le cantine, gli chef, le aziende partner e le famiglie.

 

PROGRAMMA

Alle ore 9:00 ci ritroveremo tutti, adulti e bambini,in vigna per la raccolta dell’uva.

A partire dalle 10:30 i bambini potranno divertirsi con la Baby Vendemmia di PATAPUNFETE ANIMAZIONE, mentre gli adulti continueranno separatamente la vendemmia classica. Il costo del ticket per l’intera giornata è di euro 20.

Alle ore 12:00 il ritrovo per tutti è in cantina per la vendemmia. Seguirà poi il pranzo alle ore 13:30.

Nella SALA TAVERNETTA dalle ore 17:00 fino alle ore 18:00 si terrà il convegno La Viticoltura in Campania: attualità e prospettive future con la commissione agricoltura Regione Campania, i consorzi Tutela e Scuola Europea Sommelier.

Alle 18:00 nella stessa sala seguirà la presentazione del libro “Le ricette di Napoli”, di e con Luciano Pignataro.

Ancora, alle ore 19:00, nella TAVERNETTA il PROFAGRI presenterà il suo progetto vitivinicolo “Capoclasse”

Infine alle 20:00 Margherita Palladino presenterà il suo libro “Antichi Sapori”

Intanto, in CANTINA, alle 17:00 avrà inizio il percorso sensoriale a cura della Scuola Europea Sommelier e Sirenae Essenze

Alle 18:00 si potrà diventare Sommelier Per Un Giorno con il Laboratorio tenuto da Scuola europea sommelier e Master Wine (cavatappi professionale in omaggio).

A partire dalle 19:00 seguiranno tre degustazioni Verticali e un’Orizzontale tenute da Scuola Europea Sommelier e Luciano Pignataro:

  • 19:00 Verticale della cantina Villa Dora – Lacryma Christi
  • 20:00 Verticale della cantina La Morella – Ascolto – Riserva Aglianico
  • 21:00 Verticale della cantina San Salvatore 1988 – Gillo Dorfles – Aglianico IGT Pestum
  • 22:00 Orizzontale di Taurasi – Mastroberardino, Tenuta Cavalier Pepe, Salvatore Molettieri

In GIARDINO Dalle 20:30 sarà aperto lo street food, con banchi d’assaggi e ancora tante degustazioni di vino ed incontri con i viticoltori.

I protagonisti dello street food saranno:

Masseria La Morella, Annunziata del Regno; La Corte dei Filangieri; Agriturismo Corbella; Ristorante Evù; Ristorante Pascalò; Ristorante EmozioNando; Osteria la Pignatta; Pizzeria 3Voglie; ConGusto; Buonoconore gelateria; Antica Dolceria; Antica Latteria di Tramonti; Ristorante Cucina Settantuno; La Lavanda Degli Alburni; Alma de Lux; Salumi La Rocca;

PARTNER TECNICI: Forni Magliano; Molino Pizzuti.

Tutti i Laboratori per gli Iscritti SES saranno gratuiti, per i non iscritti il costo è di Euro 5,00.

Costo intera giornata Euro 50,00 compreso pranzo e street food – 45,00 tesserati SES.

Costo Vendemmia + Pranzo Euro 35,00 – 30,00 tesserati SES

Costo Street Food con degustazione di vino a cura dei Sommelier SES Euro 15,00.

12042940_919718708100864_1573226911065195838_n

12038124_919718851434183_8580983800088540737_n

 

Sospirini Divini: un evento imperdibile presso la nostra Masseria

11248343_10204650329523015_3266753019326773925_oIl 7 luglio presso la nostra bellissima Masseria La Morella, dimora storica situata nel cuore della Piana del Sele, a pochi minuti dal centro di Battipaglia,  si svolgerà uno degli appuntamenti enogastronomici più attesi della stagione: Sospiri Divini.

Percorso enogastronomico teso alla conoscenza e alla valorizzazione dei prodotti e delle aziende di eccellenza del territorio, Sospiri Divini sarà un incontro elegante con il territorio, accompagnato da musica, teatro e arte, in una cornice dal fascino intenso, che riporta indietro nel tempo.

Saranno ben undici le aziende presenti in questo primo appuntamento tra i giardini in fiore, la piscina e le antiche bufalare della nostra Masseria. Si parte da due eccellenti case vitivinicole del territorio, la nostra, unico vitigno coltivato sul territorio battipagliese, con un antico Aglianico di pianura coltivato secondo metodo biologico che sta conquistando sempre più estimatori; e l’azienda Lunarossa, casa vitinicola dei monti Picentini, che con i suoi vini pregiati sta scalando importanti fette di mercato e di critica. Protagoniste della serata saranno, però, anche altre aziende di eccellenza del territorio. Si va dal premiato frantoio Torretta di Battipaglia, a realtà un po’ più distanti ma tutte da scoprire, come l’Antica Latteria di Tramonti, che per l’occasione presenterà il suo progetto Antica Latteria Events, con la produzione in loco della famosa mozzarella di latte vaccino di Tramonti, pronta all’assaggio. Ma essendo a Battipaglia non poteva mancare la presenza della mozzarella di bufala, selezionata da CasaBufala, una realtà giovane che sta facendo passi da gigante accompagnando in giro per l’Italia i migliori caseifici artigianali e produttori locali. La pizza fritta della pizzeria Tre Voglie di Battipaglia, farà poi conoscere particolari declinazioni di prodotti presidio SlowFood, abbinati alle eccellenze tipiche del territorio. Per l’occasione sarà per la prima volta possibile degustare, dopo oltre quarant’anni di oblio, l’antico pomodoro fiaschello battipagliese prodotto dopo una lunga ricerca dall’azienda Finagricola.

Si scopriranno poi realtà produttive molto particolari, che declinano la biodiversità e la dieta mediterranea in forme e profumi suggestivi: la Lavanda degli Alburni, ci insegnerà come questa pianta autoctona, colorata e profumatissima può trovare impiego nella gastronomia, dai dolci ai formaggi, per fare capolino anche sulla pizza; Sirenae Essenze, invece inebrierà i presenti con le essenze e i profumi, costruiti secondo metodi naturali, del vino, dell’olio, e delle erbe spontanee del Cilento, ispirati alle sirene omeriche dell’Odissea. La frutta fresca a chilometro zero, sarà presentata dalla organizzazione di produttori Alma Seges, rientrata da poco dal recente successo di Expo. Ad addolcire la serata ci penseranno Il frutto della Passione, di Battipaglia, piccola produzione artigianale di cioccolata e non solo e Il giardino delle Api, produttore di miele artigianale con sede a Campagna.

Ma come detto, la serata non sarà dedicata solo al lato gastronomico dei prodotti, ma anche all’aspetto organolettico, culturale ed artistico delle nostre produzioni locali.

Workshopdegustazioni guidate di vino con la sommelier Manuela Russo della Scuola Europea Sommelier e di olio evo con la maestra frantoiana Maria Provenza di Olio Torretta, saranno realizzate nell’antica cantina e nell’uliveto della nostra Masseria; durante la serata sarà inoltre presentato il volume Campania, la terra dei cuochi, realizzato da Legambiente in collaborazione con oltre 30 chef campani, ciascuno dei quali ha donato al progetto una propria ricetta che valorizza i saperi e i sapori della nostra terra; ma la serata sarà l’occasione anche per raccontare la presenza del Comune di Battipaglia e dei prodotti del territorio ad Expo Milano il prossimo 12 luglio.

Durante la serata, le incursioni teatrali della compagnia stabile del Teatro di Benevento Solot racconteranno il vino e l’olio in maniera suggestiva e divertente con “Salute!”, uno spettacolo che celebra questi prodotti come essenza di un territorio, di una cultura e di uno stile di vita: con Massimo Pagano, Michelangelo FettoAntonio Intorcia.

La musica sarà quella suggestiva ed acustica dei violini e altri archi del Conservatorio “G.Martucci” di Salerno, con il quartetto diretto dal maestro Giovanni Rago e arricchito dalla voce soprano di Roberta D’Alessio.

Per l’occasione, infine, apriremo le nostre stanze per darvi la possibilità di ammirare le opere prodotte per noi dagli artisti dell’Accademia di Brera.

La serata sarà trasmessa in diretta da Radio Castelluccio fm 103.200 www.radiocastelluccio.it

Menù degustazione 15euro. Spettacoli, workshop e laboratori del gusto gratuiti

Info: info@elementicreativi.it – Valerio Calabrese: 338 155 69 04

 

Gli spazi dell’Arte alla Masseria La Morella

Gli Spazi dell’Arte alla Masseria La Morella

Una serata su arte, agriturismo e territorio

 Venerdì 1 maggio alle ore 21 si terrà presso i locali della Morella la presentazione di diverse opere d’Arte realizzate presso di noi e destinate ad arricchire permanentemente i nostri spazi. L’iniziativa nasce da una prestigiosa collaborazione con  l’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano) e con la Libera Accademia di Belle Arti di Firenze. Il progetto, ideato da Fabio Miletto Granozio e da Angelo Falmi e proiettato verso una scala di tempi pluriennale, si propone di concepire ed aggiungere negli anni opere d’arte funzionalmente integrate nella spazi della masseria e della campagna circostante.

I giovani artisti delle due accademie hanno vissuto e lavorato per una intera settimana alla Morella sotto la supervisione di:

– Angelo Falmi, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera;

–  Tannaz Lahiji, docente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze;

– Claudio Bartoli, fotografo;

ognuno dei quadri realizzati dai giovani autori è stato concepito per l’inserimento funzionale in un preciso contesto architettonico. I dipinti sono ispirati dallo studio del nostro territorio e dagli scorci raccolti dagli autori alla Morella nel corso di questa settimana.

Nella serata di venerdì verranno proiettati e direttamente presentati i dipinti realizzati. Gli autori, accompagnati dai loro docenti, racconteranno brevemente il percorso di concepimento e di realizzazione della loro opera. Una breve storia accompagnata da alcune immagini e filmati racconterà anche la nascita e le prospettive dell’iniziativa.

La partecipazione è gratuita.

La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 082851008 oppure via email: info@la-morella.it

Maggiori dettagli sui partecipanti:

Angelo Falmi: laureato all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Docente della Accademia di Brera a Milano, in tecniche pittoriche. Ha esposto in Europa, Asia, Americhe. a.falmi@virgilio.it;

Tannaz Lahiji: Di origine Iraniana. Laureata in pittura a Tehran, specializzazione in linguaggio multimediale all’ Accademia Statale di Belle Arti a Firenze e Master di Arte Visiva alla L.A.B.A. Docente dalla Accademia di Belle Arti (L.A.B.A.) di Firenze, in Anatomia Artistica e disegno. Ha esposto in Europa, Asia, America. tannaz_painter@yahoo.com;

Claudio Bartoli: Diplomato Maestro d’Arte a Firenze e conseguito gli studi in fotografia all’Universita di Architettura Statale di Firenze. Lavora da anni nel campo della fotografia di reportage, artistica e moda come libero professionista. Ha esposto e pubblicato lavori in Europa. claudiobartoli@gmail.com

 

Giovani Artisti

Allievi LABA Firenze

Giulia Argentino:  giuliarge90@gmail.com

Laura Guastini:  guastinilaura@gmail.com

Sergio Mantovani:  mantovanisergiogr@gmail.com

Costanza Lettieri: costanzalettieri94@gmail.com

 

Allievi BRERA Milano

[elenco in allestimento]

artisti_alla_Morella_lowres

Uno dei giovani artisti al lavoro in questi giorni.

Masseria La Morella: buone pratiche da esportare

Masseria la MorellaLa Masseria La Morella è stata selezionata come Ambasciatore del Territorio da Legambiente e Alce Nero, in quanto rappresenta una vera eccellenza sul fronte dell’agricoltura biologica e della corretta gestione delle risorse agricole, ambientali e culturali. Salita a bordo del Treno Verde di Legambiente, il convoglio itinerante che visita le principali città italiane per promuovere l’agricoltura di qualità e i prodotti d’eccellenza del cibo Made in Italy vi resterà fino al capolinea, che sarà l’Expo di Milano.

L’azienda agricola e vitivinicola si estende per 32 ettari ed è certificata come azienda biologica dall’ICEA. La Masseria la Morella si impegna attivamente nella vendita diretta a Km zero dei propri prodotti e nel ruolo di fattoria didattica per le scuole. Oltre alla produzione ed alla coltivazione di frutta e verdura in regime totalmente biologico ed alla produzione di confetture, passate di pomodorini e limoncello, la Masseria La Morella produce un ottimo vino: il vino Ascolto Aglianico Igt.

Leggi tutto

Pranzo di Pasqua 2015

Pranzo di Pasqua 2015

5 Aprile 2015, ore 13.00

pranzo_pasqua_morellaPer Pasqua La Morella offre la possibilità di una giornata in campagna, lontano dalla folla.
Il menu è composto da piatti tipici del territorio, preparati con ingredienti genuini, prevalentemente frutta e verdura dei nostri campi e delle aziende vicine. Alla Morella potrete non solo deliziare il palato ma anche rilassarvi nei giardini alberati, tra edifici settecenteschi, ulivi e agrumi. Interessato anche a Pasquetta? Clicca qui per il menu di Pasquetta!

POSTI ESAURITI
Disponibili solo con pernottamento abbinato

Menu adulti

Pastiera rustica con asparagi e grana
Bocconcino di bufala
Uova ripiene

Lasagna ricca (ragù di maiale, ricotta di bufala e grana grattugiato)

Cortecce con radicchio e salsiccia

Costata di agnello al forno con brandy e limone

Insalata di rucola, radicchio e limone aromatico
Patate cremose

Affettato di frutta
Pastiera

Bibite: Acqua naturale e gassata, vino, coca cola, amaro, caffè.

Prezzo: 34,00 € a persona. Inizio pranzo ore 13.00. Prenotazione obbligatoria
Prezzo speciale per coloro che pernottano in agriturismo: 30,00 €

Menu bambini

Antipasto prosciutto e bocconcini

Fusilli al sugo

Cotoletta
Patate fritte

Macedonia di frutta
Pastiera

Bibite: Acqua naturale e gassata, coca cola.

Prezzo: 20,00 € a persona. Inizio pranzo ore 13.00. Prenotazione obbligatoria
Prezzo speciale per coloro che pernottano in agriturismo: 15,00 €

POSTI ESAURITI
Disponibili solo con pernottamento abbinato

ristorante_2013

Giveaway: ecco la foto del premio

GiveawayAdriana Rinaldi, la vincitrice del nostro primo Giveaway, conclusosi lo scorso 2 febbraio, ci ha inviato una foto del premio che ha ricevuto, ovvero una bottiglia del nostro pregiato vino “Ascolto” vino Aglianico IGT. Vogliamo condividere la foto e cogliamo l’occasione per ringraziare Adriana e tutti voi che avete partecipato davvero in tanti.

Continuate a seguirci per essere sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e le nostre attività!

 

Domenica delle Palme, 29 Marzo 2015

ristorante_2013Per la domenica delle palme Masseria La Morella vi offre la possibilità di trascorrere una giornata in campagna, all’aria aperta tra gli agrumi del nostri giardini. Potrete degustare piatti genuini, preparati dal nostro chef che seleziona il meglio delle verdure e delle carni locali. Protagonista indiscusso sarà il nostro vino, oltre al limoncello preparato con i limoni che crescono nella nostra masseria e le conserve di pomodoro che donano ai primi piatti un gusto irresistibile.
Un pranzo tradizionale, da consumare in piena tranquillità ed in un ambiente ideale per i bambini.

button_prenota_tavolo

Menù adulti:

Sfizio di benvenuto
(frittelline di rucola e pizzella napoletana)

Antipasto con tris di salumi affettati, bocconcino di bufala, flan di patate e spinaci

Girelle di pasta fresca, ricotta e grana
Paccheri rustici (con pomodoro, capperi, pane grattugiato e basilico)

Arrosto di maiale in crema di latte e mazzetto aromatico

Insalata fantasia
Patate duchessa

Frutta
Delizia al limoncello della Morella

Bibite: Acqua naturale e gassata, vino, coca cola, amaro, caffè.

Prezzo: 32,50 € a persona

Menu bambini

Sfizio di benvenuto
(frittelline di rucola e pizzella napoletana)

Antipasto con prosciutto e bocconcini

Fusilli al sugo

Arrosto di maiale in crema di latte

Patate al forno

Frutta

Gelato

Prezzo bambini fino a 10 anni: 15,00 €

La prenotazione è obbligatoria. Inizio previsto ore 13.00.

button_prenota_tavolo

Older posts