Padula e la Certosa di San Lorenzo

La certosa di Padula, o Certosa di San Lorenzo, è la seconda più grande d’Italia dopo quella di Pavia

Certosa di Padula

La cittadina di Padula si trova sull’estremo lato orientale dell’ampia regione riconosciuta dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale come Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula. La certosa di Padula è facilmente raggiungibile dall’Agriturismo La Morella in un’ora di macchina (Google maps). La visita alla Certosa può essere abbinata, in una singola gita di un giorno, alla visita alle grotte di Pertosa, dette anche grotte dell’Angelo, o alla storica cittadina di Teggiano.

Agriturismo in Cilento per visitare la Certosa di Padula
La scala della Certosa di Padula
Il chiostro del priore nella Certosa di Padula

Agriturismo per visitare la Certosa di Padula

La Certosa di Padula è uno splendido esempio di architettura religiosa presenta una serie di elementi di assoluto rilievo: un chiostro di ben 12.000 metri quadrati, uno dei più grandi d’Europa. Una pregevolissima scalinata a spirale in marmo bianco, innumerevoli stanze decorate da affreschi. Una biblioteca decorata con maioliche vietresi e una gigantesca cucina che serviva l’ampia comunità di padri certosini e di personale asservito alle attività quotidiane della Certosa.

Un’altra alternativa interessante, dopo una mezza giornata a Padula, è di prendere una strada di ritorno diversa attraversando il cuore del parco nazionale del Cilento, all’estremità sud della Campania. Ci sono varie strade alternative. La più interessante è probabilmente la Strada Provinciale 13B, che attraversa le cittadine di Sacco (con imperdibile deviazione verso il villaggio fantasma di Roscigno), Piaggine e Laurino.

COSA VEDERE NELLA CERTOSA DI PADULA

La Certosa di Padula, estesa su oltre 51 mila metri quadrati, è un gioiello unico in Italia e fra i principali d’Europa. Al suo interno, tanti piccoli tesori che sapranno stupire qualunque visitatore. In questa sezione, vi forniamo alcuni suggerimenti da seguire durante la vostra visita alla Certosa di San Lorenzo. In particolare, vi suggeriamo:

  1. Chiostro della Foresteria
  2. La chiesa
  3. Sala delle Campane, del Capitolo e del Tesoro
  4. Chiostro del Cimitero antico e refettorio
  5. Chiostro dei Procuratori e biblioteca
  6. Quarto del priore e Chiostro grande

Stai cercando un agriturismo nei pressi della Certosa di Padula?